Olio di Avocado, usi in cosmetica

26 giu, 2017 0 Colpire: 416

Da questo antichissimo frutto, sempre più in voga negli ultimi anni, si possono ricavare anche numerose ricette per il viso, il corpo e i capelli.
Il frutto dell'avocado era utilizzato già dagli egizi, che utilizzavano sia la polpa del frutto stesso, sia l'olio da esso ricavato.

La saggezza degli egizi è stata tramandata sino ai giorni nostri, tant'è che infatti possiamo trovare numerosi cosmetici a base di olio di avocado, sia per la pelle che per i capelli.

Tra i suoi molti usi in cosmetica, l'avocado si rivela davvero utile come trattamento idratante e lenitivo della pelle, che protegge dai radicali liberi e da molti altri danni quali scottature solari o psoriasi, dermatiti ed eczemi.

Anche per denti e bocca, specialmente nei disturbi parodontali, l’olio di avocado si può rivelare un vero toccasana, utilizzato per fare sciacqui che aiutano a lenire le infiammazioni.

Infine, ma sicuramente non meno importante, é l'uso che se ne può fare per i capelli. Vi lasciamo qui una semplicissima ricetta, indicata soprattutto per i capelli secchi:

  • Sprayleggero Olio di Avocado
  • 2 Cucchiai di yogurt bianco vegetale (preferibilmente senza zucchero)
  • Il succo di due limoni
  • 3 e 1/2 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva
  • 3 e 1/2 cucchiai di miele
  • 1 tazza di farina di miglio (circa 500 gr.)
  • Un olio essenziale a vostra scelta per profumare il composto (ad es. lavanda, rosa o gelsomino)

Preparazione: Versate in una ciotola lo yogurt, l'olio extra vergine e il miele e spremete i due limoni, avendo cura di eliminarne i semi. Spruzzate o erogate a filo o a goccia Sprayleggero Olio di Avocado, regolandone la quantità in base alla lunghezza dei vostri capelli, alla loro struttura e al loro grado di secchezza. I capelli ricci richiederanno un quantitativo maggiore di olio, avendo maggiore bisogno di idratazione.
Aggiungete al composto anche il miele e mescolate bene il tutto. Versate quindi lentamente la farina e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo ed applicate sui capelli. Mettete una cuffia di plastica sui capelli per evitare di sporcarvi con il composto.
Lasciate in posa per circa 15 minuti e poi sciacquate bene il tutto, procedendo a lavare poi i capelli con il vostro shampoo preferito.

SUGGERIMENTO: Oltre all'olio essenziale scelto, si possono anche aggiungere petali di gelsomino o foglie di lavanda per favorire un maggior effetto sul cuoio capelluto.

Commenti

Lascia il tuo commento